x
Iscrivitti alla nostra newsletter

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Non un email valido!
Interessato a
Richiesto!

Ai sensi e per gli effetti degli articoli 7, 13 e 23 del D. Lgs. n. 196/2003, dichiaro di aver preso conoscenza dell'informativa di TRE.CI per il trattamento dei miei dati personali, ed eventualmente sensibili, di essere esaurientemente informato in merito ai miei diritti e di conoscere come e dove esercitare gli stessi, pertanto per consenso e presa visione.

Richiesto!
Si prega di compilare tutti i campi richiesti!

Tutti i nostri corsi

  • Richiedi infoFORMAZIONE SPECIFICA LAVORATORI BASSO RISCHIO

    • 17/10/17
    • 21/11/17
    Programma e Orario

    L’art.37 del decreto Legislativo 81/08 stabilisce che il datore di lavoro debba obbligatoriamente formare ed informare ed addestrare i lavoratori circa:

    1. i rischi per la sicurezza e la salute connessi all’attività dell’impresa in generale;
    2. le misure e le attività di protezione e prevenzione adottate;
    3. i rischi specifici a cui è esposto il lavoratore
    4. i pericoli connessi all’uso di sostanze e di preparati pericolosi
    5. le procedure che riguardano la gestione delle emergenze.

    L’informazione e la formazione dei lavoratori sono determinanti per la diffusione della cultura della prevenzione nelle aziende, solo con una presa di coscienza da parte di tutta l’organizzazione aziendale (datore di lavoro, preposti, dirigenti e lavoratori) circa i reali rischi connessi all’attività e all’ambiente di lavoro si possono mettere in atto puntuali misure di prevenzione e protezione.

    NORMATIVA:

    • Accordo tra il Ministero del lavoro e delle politiche sociali, il Ministro della salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano per la Formazione dei Lavoratori ai sensi dell’articolo 37, comma 2 del D.Lgs. 9 aprile 2008 n. 81, e successive modifiche e integrazioni
    • art. 37 D.lgs.81/08 e smi

    REQUISITI DEI DOCENTI

    Esperienza almeno triennale di docenza o insegnamento o professionale in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

    ORGANIZZAZIONE DEI CORSI

    • individuazione di un responsabile del progetto formativo
    • n° minimo di partecipanti pari a 6 - n° massimo di partecipanti ad ogni corso pari a 35
    • tenuta del registro di presenza
    • assenze ammesse: massimo 10%
    • declinazione dei contenuti tenendo presenti: le differenze di genere, di età, di provenienza e lingua, nonché quelli connessi alla specifica tipologia contrattuale attraverso cui viene resa la prestazione di lavoro
      • Nei confronti dei lavoratori stranieri i corsi saranno realizzati previa verifica della comprensione e conoscenza della lingua veicolare e con modalità che assicurino la comprensione dei contenuti del corso di formazione.

    ATTESTATI

    • Denominazione del soggetto formatore
    • Normativa di riferimento
    • Dati anagrafici del corsista
    • Specifica della tipologia di corso seguito con indicazione del settore di riferimento e relativo monte ore frequentato
    • Periodo di svolgimento del corso
    • Firma del soggetto che rilascia l’attestato, il quale può essere anche il docente
    • Logo OPP

     

     

    PROGRAMMA FORMAZIONE SPECIFICA

    Informazione Formazione Lavoratori

     

    MODULO

    CONTENUTI

    DOCENZA

    Modulo 1

    comune a rischio

    • BASSO
    • MEDIO
    • ALTO

     

    Durata: 4 ore

    • Rischi infortuni,
    • Elettrici generali,
    • Attrezzature,
    • Videoterminali,
    • DPI Organizzazione del lavoro,
    • Ambienti di lavoro,
    • Movimentazione manuale carichi,
    • Segnaletica,
    • Emergenze,
    • Le procedure di sicurezza con riferimento al profilo di rischio specifico,
    • Procedure esodo e incendi,
    • Procedure organizzative per il primo soccorso, Incidenti e infortuni mancati,
    • Altri Rischi subordinati all’esito della valutazione dei rischi.

    Tecnico Tre.Ci Servizi Ambientali S.r.l.

    Modulo 2

    comune a rischio

    • MEDIO
    • ALTO

     

    Durata: 4 ore

    • Movimentazione merci (apparecchi di sollevamento, mezzi trasporto),
    • Rumore,
    • Vibrazione
    • Meccanici generali,
    • Macchine,
    • Microclima e illuminazione
    • Altri Rischi subordinati all’esito della valutazione dei rischi.

    Tecnico Tre.Ci Servizi Ambientali S.r.l.

    Modulo 3

    rischio ALTO

     

     

    Durata: 4 ore

    • Cadute dall’alto,
    • Rischi da esplosione,
    • Rischi chimici,
    • Nebbie - Oli - Fumi - Vapori – Polveri,
    • Etichettatura,
    • Rischi cancerogeni,
    • Rischi biologici,
    • Rischi fisici,
    • Radiazioni,
    • Altri Rischi subordinati all’esito della valutazione dei rischi.

    Tecnico Tre.Ci Servizi Ambientali S.r.l.

     

     

    Stampa orario corso
    Sessione 17 ott. 2017
    ott. 201717
    9:00 - 13:00
    Sessione 21 nov. 2017
    nov. 201721
    9:00 - 13:00
    Tutte le date in Programma
    nov. 201721

Questo sito utilizza cookie per consentire una migliore esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti.